FAQ: Concorso SNA 315 posti

Share

Cos’è la SNA?

La SNA è la Scuola nazionale dell’amministrazione (SNA) ha sede centrale a ed è un’istituzione che seleziona, recluta e forma i funzionari e i dirigenti pubblici.

Cosa significa corso-concorso?

Il corso-concorso è una procedura che affianca ad una fase selettiva vera e propria una successiva fase di formazione.

Requisiti necessari per partecipare

Quali sono i titoli di studio e i requisiti necessari per partecipare al Concorso SNA 2020?

Per partecipare i candidati devono possedere i seguenti requisiti:

  • laurea specialistica o magistrale oppure del diploma di laurea conseguito secondo gli ordinamenti didattici previgenti nonché di dottorato di ricerca, o di master di secondo livello, o di diploma di specializzazione conseguito presso le scuole di specializzazione;
  • essere dipendenti di ruolo delle pubbliche amministrazioni in possesso di laurea specialistica o magistrale oppure del diploma di laurea conseguito secondo gli ordinamenti didattici previgenti che hanno compiuto almeno cinque anni di servizio, svolti in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso della laurea.

I titoli e i requisiti richiesti dal bando devono essere posseduti prima del termine di presentazione della domanda?

Sì, tutti i requisiti previsti dal bando devono essere posseduti entro il termine di scadenza previsto per l’invio della domanda.

L’anzianità di servizio è valida anche se svolta in diverse amministrazioni pubbliche?

Sì, l’anzianità di servizio di almeno 5 anni richiesta dal bando è valida anche se il servizio di ruolo è stato svolto in diverse amministrazioni pubbliche.

Per essere ammessi è necessario un Master di secondo livello o anche 2 master di primo livello?

È possibile essere ammessi all’8° Corso-concorso solo se in possesso del titolo di Master di secondo livello. Due Master di primo livello non possono essere considerati sostitutivi di un Master di secondo livello.

Per la partecipazione sono validi i titoli di studio conseguiti all’estero?

Per informazioni sui titoli di studio conseguiti all’estero vai su https://www.miur.gov.it/titoli-accademici-esteri

In caso di un titolo di studio conseguito all’estero: cosa devo indicare nella domanda di partecipazione?

Se il titolo di studio è stato conseguito all’estero, il candidato deve indicare gli estremi della dichiarazione di equipollenza/equivalenza.

Cos’è la “dichiarazione di lodevole servizio”?

La dichiarazione di lodevole servizio è una dichiarazione che definisce lodevole la qualità del lavoro svolto dal dipendente pubblico, può essere rilasciata dalla pubblica amministrazione presso la quale il candidato ha svolto o sta svolgendo il proprio servizio.

Come presentare la domanda

Come posso presentare la domanda di partecipazione?

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata esclusivamente per via telematica, tramite il sistema “Step One 2019” disponibile all’indirizzo https//www.ripam.cloud) entro il 25 luglio 2020.

È necessario utilizzare lo SPID? E’ necessario possedere un indirizzo PEC?

Sì, tutte le informazioni necessarie per richiedere le credenziali SPID sono disponibili sulla rete internet al seguente indirizzo: https://www.spid.gov.it/richiedi-spid. Inoltre è necessario essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) intestato

Accesso alle prove concorsuali

Sono portatore di handicap e ho necessità di ausili per lo svolgimento delle prove concorsuali, come posso richiederli?

Entro 20 giorni dalla scadenza del termine della domanda il candidato deve inviare all’indirizzo di posta elettronica certificata protocollo@pec.sna.gov.it una mail contenente la richiesta di ausili, specificando che tipo di ausili necessita e la documentazione di supporto. Alla mail deve allegare un documento di riconoscimento e la dichiarazione di autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Ho diritto ad essere esonerato dal sostenere la prova preselettiva ai sensi dell’art. 20 comma 2 bis della legge 104/1992, cosa devo fare?

Entro 20 giorni dalla scadenza del termine della domanda il candidato deve inviare all’indirizzo di posta elettronica certificata protocollo@pec.sna.gov.it una mail contenente la richiesta di ausili, specificando che tipo di ausili necessita e la documentazione di supporto. Alla mail deve allegare un documento di riconoscimento e la dichiarazione di autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Prove d’esame

Quali sono le prove d’esame?

Le prove sono le seguenti:

  • prova preselettiva (in caso di domande tre volte superiori ai posti disponibili)
  • due prove scritte
  • prova orale.

Quale sarà il calendario delle prove d’esame?

Sulla Gazzetta Ufficiale del 13 novembre 2020 sarà pubblicato l’avviso dello svolgimento della prova preselettiva. A seguire saranno comunicate le date delle prove successive.

Come posso prepararmi alle prove?

Per la preparazione consigliamo il kit di preparazione al Concorso SNA 2020 contenente il manaule teorico e il libro dei quiz con soluzione commentata.


Share

Libro suggerito

Kit completo per il concorso SNA 315 posti: Manuale + Quiz
Vai su amazon Vai allo shop Maggioli